Annika Creations Unlimited
Blog

Unlimited

Oggi sarò sincera fino in fondo… Oggi sarò unlimited, come gli spot in tv!
Oggi mi sento davvero mediatica e vi confesserò l’inconfessabile: che guardo la tv spazzatura! Dagli spot pubblicitari, ai programmi che definisco scaccia pensieri. La tv non è il mio modello, è l’autentico non sense della vita reale.

Parto dagli spot, li guardo tutti, ho un debole per alcuni, pochi, ma ne detesto altri; guardo gli attori, come quando leggo Diabolik e osservo l’abbigliamento di Eva Kant e i dettagli dei disegni, mi colpiscono certe musiche e ahimè non sempre li capisco, probabile che io non sia un target ideale!

Al momento sono colpita da quella ragazzona in carne, orgogliosa di se stessa, mi piacciono le sue espressioni, la sua faccia. Ci si può amare anche senza essere come gli altri, è la possibilità di concederci gli eccessi, come mangiare pane e nutella prima di andare a dormire, è lo sdoganamento dei preconcetti, c’è della speranza! Anch’io voglio un pensiero unlimited!

Lo spot che cattura la mia attenzione per la musica, è quello dei jeans Levi’s, un sound quasi stridulo, una festa popolata da ogni genere, etnia, umanità… Amo quella imprecisione di girato, quel disordine di persone, che lascia spazio all’immaginazione, al non-scandalo di chi si veste solo di jeans anche se ha una certa età e la pancia… Stima unlimited.

Premetto che sono una fanatica di profumi e gli spot sono “il sacro Graal”, come direbbe Rick di “Affari di famiglia”. Sono gli intoccabili, perché quel tipo di perfezione non ammette repliche. Sono l’emblema della bellezza assoluta e della sensualità, che solo quelle modelle e modelli hanno, sono gli irraggiungibili dei dell’Olimpo. Noi miserabili mortali possiamo avere solo il loro profumo, con la misteriosa illusione del resto… Il potere occulto delle fragranze accende i sensi, ma è più che sufficiente. Sensazioni unlimited.

C’è poi una serie di spot che potremmo identificare in un solo che vale per tutti, che urtano la mia sensibilità, perché sanno spudoratamente di finto.
Non posso accettare che un prodotto industriale non abbia conservanti (avrà dentro qualcosa di segreto che ne prolunga la vita per i 6 mesi successivi???). Ditemi cos’è… magari funziona anche come un anti-rughe! E poi basta con questi gruppi di amiconi tutti belli perfetti e falsi cortesi! Secondo me si accoltellano dietro le quinte, hi hi hi… Gli anni 80 sono finiti!!! :))) Irritazione unlimited!

Per quel che riguarda la tv non sense, i miei gusti sono abominevoli, mio marito mi guarda scuotendo la testa, i miei figli gridano: nooo mamma!
Non farò nomi perché sono davvero popolari e rispetto i gusti altrui, dico solo che li guardo con un pensiero trasversale. Non rappresentano il mio modello quindi non voglio copiare, semmai prendo spunto anche solo per chiarire dentro di me cosa non dire o non fare. Sembra banale, ma a volte si parte dai no per arrivare ai si. Attraverso le esistenze degli altri, comprendo la mia, è una scorciatoia per guardarmi dal di fuori e autovalutarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Segui il blog

Get the latest posts delivered to your mailbox: